STUDIO NAZIONALE AMERICANO SU BAMBINI CON DIAGNOSI ADHD – Tratto da un articolo di Neal Harris psicologo, psicoterapeuta e counselor

Lo studio è condotto negli Stati Uniti con il supporto di genitori, insegnanti e terapeuti che hanno in carico bambini e adolescenti con diagnosi ADHD, trattati con una terapia alternativa, per 4 settimane consecutive, terapia che prevede l’uso del labirinto -CRETAN INTUIPATH-  3-5 volte a settimana per 5 minuti ogni volta.

Il“CHILDREN’S CRETAN INTUIPATH è  un doppio labirinto disegnato in modo da essere percorso con entrambe le mani contemporaneamente, muovendosi in opposte direzioni.

Si stima che il 3-5% dei bambini in età scolare negli Stati Uniti siano diagnosticati ADHD, cioè Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività.

Si tratta di un disturbo molto frequente anche da noi, caratterizzato da un marcato livello di disattenzione e da una serie di comportamenti che denotano iperattività e impulsività, più seri e frequenti di quanto normalmente osservato in bambini con lo stesso livello di sviluppo. I piccoli con ADHD non riescono a controllare le loro risposte all’ambiente, sono disattenti, iperattivi e impulsivi, fino a compromettere la loro vita di relazione e scolastica.

Le tre categorie di sintomi che sono caratteristiche di questa condizione sono: la disattenzione, l’iperattività, l’impulsività.

Nel corso degli ultimi 13 anni, numerose e convincenti prove sono state raccolte da insegnanti, terapeuti e genitori di bambini che hanno sperimentato l’INTUIPATH, Labirinto doppio a specchio, progettato in modo da essere percorso simultaneamente con entrambe le mani in direzioni opposte.
Ad esempio, gli insegnanti hanno riferito che i bambini che facevano uso di INTUIPATH avevano la capacità di calmarsi più rapidamente, di avere una maggiore capacità di attenzione e concentrazione mentale, un maggiore controllo degli impulsi, rispetto ai bambini che non ne avevano fatto uso.
I benefici comunemente rilevati sono: il bambino mostra una riduzione dei comportamenti comunemente associati alla  diagnosi ADHD. Questo potrebbe significare una migliore performance scolastica, aumentate abilità sociali, maggiore autostima, ecc


Il disegno di INTUIPATH stimola simultaneamente entrambi gli emisferi del cervello: sia quello associato al ragionamento, al problem solving, alle competenze linguistiche (emisfero sinistro), sia quello associato all’intuizione, alle emozioni e alla creatività (emisfero destro).
Questo effetto, noto come Brain Syncrony Sincronia Cerebrale (Fehmi & Frtz 1980) crea una preponderanza delle onde cerebrali alfa e theta, che consentono un maggiore rilassamento mentale e un maggiore repertorio di risposte adattive all’ambiente (Ayres, 1979; Hutchison, 1994; Harris, 2002).
Da tre anni è iniziato uno studio scientifico vero e proprio, durante il quale 87 bambini (età 7/17) sono stati presi in esame.
L’obiettivo di questo team di ricercatori è avere uno studio completo su 200 bambini.
Negli studi fin’ora condotti, si è rilevato che la frequenza di comportamenti ADHD tende ad aumentare nell’arco di 2 settimane da quando i bambini non utilizzano INTUIPATH .
Questo dato è un buon indicatore degli effetti che questi strumento ha sui comportamenti dei bambini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: